Ingredienti:

  • 500 gr. di spinaci
  • 1 cipolla
  • 1 mestolo di orzo perlato
  • 3 cucchiai di farina integrale
  • 1 bicchierino di cognac
  • 1 foglia di lauro
  • salvia
  • 1 cucchiaio di zenzero
  • 5 bacche di ginepro
  • pepe
  • sale
  • 50 gr. pinoli
  • 1 cucchiaio salsa di soia
  • 4 cucchiai d\'olio d\'oliva
  • brodo vegetale profumato q.b.

Mettete a bagno l\'orzo in acqua tiepida per circa 1 ora e, quindi, cuocetelo per 1 ora e mezza a fuoco moderato ed a pentola coperta, in brodo al quale avrete aggiunto il lauro, il ginepro e la salsa di soia. A parte rosolate gentilmente la cipolla tritata e la salvia in un po\' d\'olio, bagnate con il cognac e lasciate evaporare ma non completamente.
Cuocete gli spinaci in un tegame senza acqua con un po\' di sale e quando sono leggermente appassiti toglieteli dal fuoco, strizzateli e tritateli finemente. Togliete all\'orzo il lauro ed il ginepro, quindi passatelo al frullatore ed unitelo agli spinaci in una terrina amalgamando ed aggiungendo pepe, sale necessario, farina tostata precedentemente, zenzero tritato e i pinoli pestati. Ponete l\'impasto uniforme in uno stampo oliato e quindi infornare a 180 gradi per 30 min. a bagnomaria. Si serve fresco dopo averlo lasciato riposare per 5-6 ore.



[ » Tutte le ricette ]