Traduzione a cura di Sara Genoni e Luciana Baroni -- (testo originale in inglese)
Fonte: www.pcrm.org


COS'È L'IPERTENSIONE ARTERIOSA?


Physicians Committee for Responsible Medicine Fondata nel 1985, PCRM è un'organizzazione senza scopo di lucro, sostenuta da 5.000 medici e da 100.000 iscritti.
PCRM
5100 Wisconsin Ave., Suite 404
Washington, D.C. 20016
Phone: 202-686-2210, Fax: 202-686-2216, E-mail: pcrm@pcrm.org
.




La presenza di valori elevati di Pressione Arteriosa (Ipertensione) aumenta il rischio di eventi morbosi quali infarto del miocardio ed ictus. I medici misurano la Pressione Arteriosa con due valori, es. 120/80. Il primo valore (PA sistolica, NdT) si riferisce all'aumento di Pressione Arteriosa al momento della contrazione cardiaca (Sistole, NdT), mentre il secondo valore (PA distolica, NdT) si riferisce al valore pressorio tra un battito cardiaco ed il successivo (Diastole, NdT). Se anche uno di questi due valori è troppo alto, la Pressione Arteriosa diviene un fattore di rischio [1].

Tenere controllata la Pressione Arteriosa è molto importante ed il suo trattamento spesso comporta l'assunzione di farmaci. Comunque, con una modifica delle abitudini alimentari è possibile mantenere controllati i valori pressori e ridurre la necessità di assunzione di farmaci.

COME POSSO TENERE CONTROLLATA LA PRESSIONE ARTERIOSA?

Riducendo il sale nella dieta.

Diminuire l'assunzione del sale da cucina aiuta ad abbassare la Pressione Arteriosa. Ciò può essere ottenuto:

Leggendo l'etichetta che elenca i Contenuti Nutrizionali.

La quantità di Sodio contenuta in un prodotto è indicata sull'etichetta che elenca gli ingredienti. Le indicazioni seguenti potrebbero essere riportate sull'etichetta di un prodotto confezionato al fine di indicarne il contenuto di Sale:

Assumendo più cibi di origine vegetale.

Le persone che seguono una dieta vegetariana hanno solitamente una Pressione Arteriosa più bassa [2, 3].

Nessuno sa esattamente perché questi cibi facciano così bene, ma probabilmente ciò è dovuto al fatto che l'eliminazione della carne, dei latticini e dei grassi aggiunti riduce la viscosità del sangue (o "densità") che, a sua volta, mantiene bassa la Pressione Arteriosa [4]. I prodotti di origine vegetale hanno generalmente un più basso contenuto di grassi e di Sodio e non contengono Colesterolo. Frutta e verdura sono anche ricche di Potassio, che favorisce il mantenimento di bassi valori Pressori.

Consigliamo di provare a seguire una dieta vegetariana per almeno quattro/sei settimane per poter verificare quanto questo tipo di alimentazione sia vantaggiosa. Indi, consigliamo di effettuare un controllo dei valori Pressori dal medico curante. Le diete completamente vegetariane (Vegane, NdT) - diete che non contengono carne, pollame, pesce, uova, latticini o grassi animali - sono generalmente nutrizionalmente adeguate, con l'eccezione della Vitamina B12, che si può però trovare nei cereali vitaminizzati o nei comuni integratori multivitaminici.

Consigliamo di includere nella dieta molti dei seguenti cibi che sono naturalmente a basso contenuto di Sodio:

Riducendo il Peso Corporeo.

Eliminare i cibi grassi, come i prodotti di origine animale ed i cibi fritti, e aumentare l'uso di cereali integrali, verdura, frutta e legumi aiuta a ridurre sovrappeso. A sua volta, ciò contribuisce a tenere bassa la Pressione Arteriosa. Ad ulteriore beneficio, la riduzione del sovrappeso limita il rischio di ammalare di Diabete, Cardiopatia, Osteoartrosi, alcune forme di Cancro ed altre patologie. Se il sovrappeso è significatico, è consigliabile rivolgersi al proprio medico per ottenere consigli utili per ridurre il Peso Corporeo.

Limitando il consumo di alcool.

L'alcool può provocare l'aumento della Pressione Arteriosa; si consiglia di limitare l'assunzione di alcool ad uno/due bicchieri al giorno (compresi vino e birra).

Aumentando l'attivitą fisica.

L'esercizio fisico può aiutare a mantenere bassa la Pressione Arteriosa. Una tipico esempio di esercizio consigliabile consiste in una camminata ad andatura sostenuta di mezz'ora al giorno o di un'ora tre volte la settimana. Dato che l'esercizio fisico sottopone ad uno sforzo aggiuntivo il cuore, si consiglia di consultare prima il proprio medico per ottenere ragguagli sul modo migliore di aumentare l'attività fisica.

Eliminando il tabacco.

Ci sono molte buone ragioni per smettere di fumare, la salute delle arterie è una di queste.

Informate il vostro medico che volete tener controllata la vostra Pressione Arteriosa e che intendete usare una dieta per farlo. L'Ipertensione è pericolosa, quindi fatevi consigliare dal medico se e quando si dovesse presentare la necessità di assumere farmaci.

References

  1. Joint Committee on Prevention, Detection, Evaluation and Treatment of High Bolood Pressure The sixth Report, Arch Int Med 1997;157:2413-46.
  2. Rouse IL, Beilin LJ Vegetarian diet and blood pressure, J Hypertens 1984 Jun;2(3):231-40.
  3. Lindahl O, Lindwall L, Spangberg A, Stenram A, Ockerman PA A vegan regimen with reduced medication in the treatment of hypertension, Br J Nutr 1984 Jul;52(1):11-20.
  4. Ernst E, Pietsch L, Matrai A, Eisenberg J Blood rheology in vegetarians, Br J Nutr 1986 Nov;56(3):555-60.




Published Online: 29 May 2001 (ultima revisione 2013) -- Copyright © by SSNV / All rights reserved.

I contenuti di questa pagina web non hanno lo scopo di fornire consigli medici individuali. Tutte le prescrizioni mediche vanno richieste direttamente a professionisti qualificati.