Ingredienti:

  • 2 cipolle
  • 2 tazze di lenticchie cotte (e scolate)
  • 250 gr. di pane integrale secco
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di timo
  • 1 pizzico di coriandolo 2 foglie di alloro
  • 1 generosa grattata di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di burro di sesamo (tahini)
  • 1 cucchiaio di miso
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 bicchiere medio di porto o marsala secco

Tritate le cipolle e fatele dorare a fiamma medie per 5/6 min in poco olio. Aggiungete il pane umido (che sara\' preparato in anticipo lasciandolo a bagno in acqua e porto o marsala secco per almeno un\'ora e, quindi, strizzato per eliminare l\'eccesso di liquido). Continuate a mescolare il composto, aggiungendo un po\' d\'acqua se necessario, e cuocete per 15 min. a fiamma medio-bassa. Aggiungete il timo, l\'alloro, il coriandolo, la noce moscata, sale e prezzemolo. Mescolate ancora sul fuoco, per 5 min.
Unite le lenticchie (precedentemente cotte con gli odori e ridotte a purea), mescolate ancora e chiudete il fuoco quando l\'impasto risultera\' molto pesante. Per ottenere un risultato raffinato, consiglio di passare il tutto al setaccio con un passaverdura, togliendo le foglie di alloro. E\' quindi ora di incorporare al composto il miso (ottimo quello di riso) e il burro di semi di sesamo (conosciuto come thain) e mescolare ancora per 5 min.
Versate il tutto in una pirofila leggermente oliata (ottima quella rettangolare comunemente usata per il plum-cake) e mettete in forno caldo per 40 min. a 250 gradi.
Servire tiepido o freddo con contorno a piacimento.



[ » Tutte le ricette ]